Arzachena, piazza Risorgimento
dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 14:00
e dalle 15:00 alle 18:30
sabato dalle 9:00 alle 13:00

Arzachena, Loc. Malchittu
dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 14:00
e dalle 15:00 alle 18:30
sabato dalle 9:00 alle 12:00


Cannigione, via Orecchioni
dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 14:00
e dalle 15:00 alle 18:30
sabato dalle 9:00 alle 13:00

GO UP
La Conia Copertina - Arzachena Turismo

La Conia

La località di La Conia è un piccolo agglomerato di villette, residenze estive e alberghi che dista circa 7,5 chilometri da Arzachena.

Dal borgo di Cannigione è raggiungibile con una passeggiata di un paio di chilometri o in bici lungo la pista ciclopedonale, ma anche grazie al servizio di trasporto pubblico Lu Pustali. A La Conia puoi trovare alcuni pontili per l’ormeggio di piccole e medie imbarcazioni, un ristorante-bar sulla spiaggia e un altro bar situato a pochi passi, nella piazzetta dove quasi ogni sera vengono organizzati spettacoli di musica e animazione per adulti e bambini dai gruppi alberghieri che gestiscono le strutture vicine.

Parcheggio

Handicap

bar

Ristorazione

Noleggio

Noleggio

La Conia 1 - Arzachena Turismo

La Conia è costituita da diverse calette e baie, tutte di piccole dimensioni, caratterizzate da sabbia bianca e fine. Il fondale si presenta sabbioso e per alcuni tratti roccioso. Nei pressi della spiaggia, una pineta attrezzata contribuisce a rendere La Conia un posto ideale per le vacanze di famiglie con bambini, oltre che per il soggiorno estivo di persone diversamente abili. La Conia è molto apprezzata anche dagli appassionati di immersioni subacquee e di snorkeling, così come dagli amanti di vela e windsurf che, a tutte le età, possono frequentare lezioni nel grazioso club nautico situato vicino alla spiaggia. La tranquillità è di casa qui ma non mancano le opportunità per arricchire di esperienze indimenticabili la vacanza ad Arzachena Costa Smeralda.

La rigogliosa macchia mediterranea incornicia il centro abitato di La Conia che parte dal mare e giunge fino alla collina, sulla quale svetta Monti di Corru, dalla cui sommità è possibile ammirare il suggestivo panorama del Golfo.

Di fronte al litorale di La Conia si trova il caratteristico isolotto dei Fichi d’India su cui si trova la statua in ferro battuto di San Giovanni Battista, patrono di Cannigione e La Conia. Ogni anno a fine giugno si celebra la festa in cui una processione di barche con a bordo i fedeli parte dal porto di Cannigione per arrivare all’isolotto e poi fare ritorno.